Museo Revoltella
 

Servizi al pubblico
Consultazione: è possibile consultare fino a un massimo di 10 monografie alla volta. Il servizio di distribuzione dei libri e dei periodici termina mezz'ora prima della chiusura della biblioteca. Prestito: La biblioteca è strumento quotidiano di studio e lavoro riservato alle necessità del Museo, tuttavia concede la consultazione e il prestito all'utenza esterna. Per usufruire del servizio di prestito è necessario essere in possesso della tessera unica di Polo, che consente l'accesso a tutte le biblioteche aderenti al Polo SBN del Friuli Venezia Giulia e che può essere richiesta anche alla Biblioteca del Civico Museo Revoltella.
Il prestito, della durata di 30 giorni, è consentito per un massimo di 2 documenti. In caso di necessità interne del Museo, ci si riserva di chiedere il rientro anticipato dei documenti concessi in prestito. In caso di smarrimento o deterioramento l’utente deve provvedere al riacquisto del volume o versare alla biblioteca l’importo corrispondente al valore dello stesso.
Non vanno in prestito le opere con data di pubblicazione precedente agli ultimi venti anni, le opere di consultazione (enciclopedie, dizionari, repertori, cataloghi generali), i periodici, le tesi di laurea, i documenti particolarmente deteriorati, i volumi rari o di gran pregio, i grandi formati (collocazione "gf") e i volumi della biblioteca del barone Pasquale Revoltella (collocazione "FR").
E' possibile prorogare il prestito telefonicamente oppure via mail, se i documenti non sono stati nel frattempo richiesti da altri utenti.

Cataloghi on-line
La biblioteca del Museo Revoltella è consultabile in rete sull'OPAC Internet raggiungibile all'indirizzo:

OPAC www.biblioest.it




© 2019 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura