Museo Revoltella
 

 

 

> ASSOCIAZIONE AMICI DEI MUSEI MARCELLO MASCHERINI
> ASSOCIAZIONE CITTAVIVA

Dal 1994 entrambe le associazioni collaborano assiduamente con il Museo Revoltella. Circa ottanta persone a turno svolgono attività di aiuto nella gestione della biblioteca, nella sorveglianza e nella gestione del centralino e organizzano corsi di formazione.
Le loro forti motivazioni, scaturite dal credere fermamente nell'importanza del museo e del suo ruolo culturale nella città di Trieste, li spingono a partecipare assiduamente alle attività e a dare ampia disponibilità alle necessità del museo.

Gli "Associazione triestina Amici dei Musei "Marcello Mascherini" intitolata al più grande scultore della città e forte di alcune centinaia di soci, ha una lunga tradizione di iniziative finalizzate al sostegno e alla valorizzazione dei musei di Trieste. In particolare, ha seguito da vicino la riapertura al pubblico del Museo Revoltella avvenuta nel 1992 dopo la ventennale opera di ristrutturazione e da otto anni collabora con una sessantina di soci alla sorveglianza delle sale e all'assistenza al pubblico nelle giornate di giovedì, sabato e domenica. Nel corso dell'anno organizza frequentemente incontri culturali, alcuni dei quali si tengono nell'auditorium del museo. Attualmente il sodalizio è presieduto da Armani Claudia.

"Cittaviva" è una associazione di volontari che, da oltre un decennio, impegna un centinaio di persone su diversi fronti della vita sociale e culturale cittadina. Fondata da Wilma Belsasso, fornisce una preziosa collaborazione a tutti i musei triestini, dove, oltre alla sorveglianza e all'assistenza al pubblico, svolge anche lavori di riordino e catalogazione di archivi e fondi bibliotecari. Al Museo Revoltella i volontari di Cittàviva sono presenti da otto anni e operano tutti i giorni in biblioteca e, nelle sale, il lunedì, il mercoledì e il venerdì. L'associazione è presieduta da Giuseppe di Candia




© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura