Museo Revoltella
 




La pittura di Giuseppe Barison, nato a Trieste nel 1853, risente delle diverse esperienze che caratterizzarono la sua formazione artistica, condotta tra l’Accademia di Vienna, un soggiorno a Monaco e un biennio a Roma (1880-1882) grazie a una borsa di studio. Inizialmente dedito alla pittura di storia, nei cinque anni che trascorse a Venezia (1882-1887) si convertì ai temi popolari sulla scia di Favretto e Nono. “Barcarola”, olio datato 1897 ed eseguito dopo il suo ritorno a Trieste, riassume efficacemente il suo stile, fedele alla tradizione accademica e nel contempo attratto dal realismo. La composizione coniuga il repertorio, un po’sdolcinato, delle scene di genere con un suggestivo scorcio di ambiente veneziano, caratterizzato dai riflessi delle case nell’acqua del canale.
Barison fu anche un apprezzato ritrattista. Morì a Trieste nel 1931.





© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura