Museo Revoltella
 


Revoltella scuola. I progetti didattici per l'anno scolastico 2011-2012


Progetti didattici, visite guidate, laboratori da scegliere all’interno di un gruppo tematico o spaziando in campi diversi per imparare l’arte e la storia attraverso la collezione permanente e le mostre temporanee - ciascun argomento è sviluppato per ogni fascia d’età.

I TEMI

IL RAPPORTO FRA ARTE E NATURA
Come imparare a conoscere il mondo che ci circonda con le opere del Museo
L’arte non è (solo) acqua - Il mare degli artisti - Sulle tracce degli animali - Cibo per gli occhi - Le quattro stagioni – Revoltella in fiore
Cinque percorsi diversi per far scoprire ai bambini come si può rappresentare il passare delle stagioni e il variare del tempo atmosferico, la luce naturale e artificiale, la superficie del mare, ma anche per imparare a riconoscere alberi, fiori, frutti e animali, e per scoprire l’importanza dell’acqua nella vita e nell’arte. Le esperienze vissute in galleria saranno rielaborate attraverso laboratori creativi.
I LUOGHI DELL’ARTE
Capire il paesaggio e vivere le emozioni suscitate dagli artisti
Favole nel bosco - Luci e ombre - Cambiamo prospettiva! - È davvero un paesaggio?
Cosa si intende con il termine paesaggio? I bambini saranno guidati, anche tramite schede didattiche, a osservare e comprendere come i pittori possano cambiare il messaggio poetico e la percezione del luogo
attraverso la scelta dell’inquadratura, l’illusione dello spazio e la diversa importanza data agli elementi.
Per i più piccoli: la narrazione di una storia sarà di accompagnamento alle loro esperienze visive e sensoriali.
FIGURE E VOLTI, SCOPRIRNE I MISTERI
Come leggere le storie che i protagonisti di quadri e sculture raccontano
Il volto e i suoi segreti - Siamo fatti così (le proporzioni del corpo) - Il ritratto nel tempo
- Cosa vedo allo specchio (l’artista e il suo volto)
Percorriamo un viaggio nell’arte alla scoperta di come è fatto il nostro corpo e di come il nostro volto cambia quando emozioni diverse ci catturano, riflettendo su come la fotografia abbia mutato il nostro modo di percepire la realtà e noi stessi. Una galleria di ritratti permetterà ai ragazzi e ai bambini di
imparare a distinguere epoche, stili, caratteri e particolari simbolici.
LINEE, FORME, COLORI: I SENTIERI DELL’ARTE
Provare emozioni attraverso i differenti codici artistici e rielaborarle in maniera personale
I colori dei pittori - Questo lo so fare anch’io! - Osservare (non) è un gioco - Forme
d’arte - Chi l’ha visto (nel quadro)? - L’arte contemporanea, questa sconosciuta
Osserviamo l’arte astratta (ma non solo) come veicolo di impressioni e sentimenti che i bambini saranno invitati a interpretare ed esprimere davanti alle opere. I percorsi, svolti prevalentemente nella Galleria d’arte moderna, saranno corredati da schede didattiche e prevedono un momento finale di confronto per offrire spunti per ulteriori attività di osservazione e comunicazione, da proseguire anche a scuola.
IMPARARE LA STORIA FRA QUADRI E SCULTURE
Un modo divertente per conoscere il passato della nostra città
La città e il suo sviluppo nell’Ottocento - Come si viveva nel passato? - I mille aspetti
della città - Storia di Trieste dentro un palazzo
Tracce del passato di Trieste si ritrovano nelle stanze del palazzo storico, abitazione di Pasquale Revoltella, che fu fondatore del museo e protagonista della vita economica e politica cittadina.
Attraverso gli aneddoti legati alla sua vita e le opere che lui stesso acquistò, i ragazzi possono immaginare le usanze, i gusti, la mentalità del tempo e scoprire i momenti storici fondamentali che
hanno segnato lo sviluppo della nostra città.

DIDATTICA IN “ESPOSIZIONE”

“ARTE E NAZIONE. DAGLI INDUNO A FATTORI NELLE COLLEZIONI DEL MUSEO REVOLTELLA”
La mostra celebra l’importante ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia attraverso le opere di pittori e scultori che hanno partecipato in maniera diretta o indiretta alle lotte risorgimentali. I bambini vivranno le aspirazioni, i conflitti, le disillusioni e le vittorie dell’epoca attraverso gli occhi degli artisti, scoprendo com’era allora la vita quotidiana.

“CORRISPONDENZE D’ARTE”
Installazioni, giochi di luce e colore, fotografia e musica sono le
componenti delle opere d’arte di giovani artisti che, traendo
ispirazione dal Museo, hanno dato vita alle loro creazioni. I
bambini saranno guidati al confronto fra passato e presente grazie
a questa straordinaria mostra.


PROGETTI SPECIALI

VISITE GIOCO PER I BIMBI DELL’ASILO NIDO
Giochi, filastrocche, indovinelli e caccia al tesoro per avvicinare anche i piccolissimi al patrimonio culturale. Tutte le attività si svolgono nelle sale del museo a stretto contatto con le opere, per imparare a conoscerle e a “rispettarle”.

LO STUDIO DI UNO SCULTORE: ENTRIAMO NEL MONDO DI RUGGERO ROVAN
Come nasce una scultura? Viviamo e scopriamo le fasi creative di un artista, dal bozzetto a lavoro compiuto, attraverso le opere di un protagonista della cultura triestina.

WHAT HAPPENS WHEN WE SPEAK ENGLISH?
Diversi percorsi sono proposti quest’anno per avvicinarsi al mondo dell'arte e insieme esercitarsi con la lingua inglese in modo originale e divertente. I temi proposti trattano del passare delle stagioni (Four seasons at the Museum), dell’importanza degli animali (Animals in Art), del significato dei colori (Playing with colours) e dell’osservazione dei ritratti (How we used to be in the past?).

IL PAESAGGIO ITALIANO NELLA PITTURA DELL’OTTOCENTO
Come gli artisti vedevano l’Italia al tempo delle lotte unitarie? Un viaggio nella cultura dell’epoca attraverso l’analisi e l’osservazione di un genere pittorico che ha saputo conquistare collezionisti ottocenteschi e salotti borghesi.

ANNIVERSARI

IL VIAGGIO DI PASQUALE REVOLTELLA (1861-62) AL CANALE DI SUEZ 150 ANNI DOPO
L’importanza di questa epocale impresa, promossa in prima persona da Pasquale Revoltella, viene ricordata attraverso le opere che lui stesso commissionò per il suo palazzo, ma anche attraverso documenti, materiali e testimonianze.
I percorsi si svolgeranno prevalentemente attraverso le sale di Palazzo Revoltella, alla scoperta di frammenti del nostro passato.

ITALO SVEVO A 150 ANNI DALLA NASCITA: LO SCRITTORE E GLI AMICI ARTISTI
Anche il Museo Revoltella vuole celebrare questa ricorrenza con diverse iniziative e con percorsi che illustrano gli stretti rapporti fra Italo Svevo e i più importanti pittori e scultori non solo triestini.
Attraverso l’osservazione delle opere di artisti, quali Veruda, Fittke, Mayer, Flumiani, ma anche testimonianze e scritti, si ripercorre il clima culturale dell’epoca.
…………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..

I DESTINATARI
Il Servizio didattico del Museo Revoltella è rivolto a tutte le scuole (nidi, infanzia, primaria e
secondaria) e a gruppi organizzati di adulti di almeno 10 persone.

GLI EDUCATORI
Le visite, le lezioni e i laboratori sono tenuti da personale laureato e specializzato in didattica
dell’arte, seguendo i metodi più conformi ai nuovi indirizzi pedagogici e utilizzando schede
didattiche e prodotti multimediali.
Coordinamento: dott. Barbara Coslovich (coslovichb@comune.trieste.it)
Operatori: dott. Patrizia Loccardi, dott. Serena Paganini, dott. Danica Krstic
A richiesta il personale didattico è a disposizione degli insegnanti e degli educatori che volessero
conoscere i progetti proposti dal museo ed eventualmente concordare percorsi didattici specifici.
Telefonare o scrivere un’e-mail per fissare un incontro in museo.
Prima di ogni appuntamento un operatore del servizio didattico si metterà in contatto con gli
insegnati per concordare nel dettaglio il percorso e per venire in contro alle esigenze curricolari e
agli interressi specifici delle singole classi.
E’ possibile richiedere via posta elettronica la spedizione di schede didattiche di approfondimento e
materiale iconografico.

COME UTILIZZARE IL SERVIZIO DIDATTICO
Il servizio si svolge su prenotazione tutti i giorni della settimana, nell’orario di apertura del museo
(10-18). Si prenota telefonicamente (040-6754350 / 6754273) ogni mattina dalle 10 alle 14, o
scrivendo un’e-mail all’indirizzo revoltella@comune.trieste.it o inviando un fax (040-6754137).
Le prenotazioni vanno effettuate almeno una settimana prima dell’incontro.
Le disdette devono essere mandate con almeno due giorni d’anticipo.

TARIFFE
Biglietto studenti: 2,70 euro (comprende biglietto d’ingresso e guida)
Insegnanti accompagnatori: gratuito
Per ulteriori informazioni: www.museorevoltella.it
e-mail: biglietteria@comune.trieste.it, revoltella@comune.trieste.it, loccardi@comune.trieste.it

AGEVOLAZIONI PER GLI INSEGNANTI
Gli insegnanti che desiderano preparare i percorsi hanno diritto all’ingresso gratuito. Sono pregati
di compilare il modulo “INGRESSO GRATUITO INSEGNANTI” da ritirare presso il museo o da
richiedere all’indirizzo revoltella@comune.trieste.it

ALTRE INIZIATIVE DIDATTICHE PER L’ANNO SCOLASTICO 2011 / 2012
In occasione delle mostre temporanee o di riallestimenti di sale e di sezioni museali saranno
elaborati nuovi progetti didattici a integrazione di questa offerta.
Tutte le informazioni si possono trovare sul sito www.museorevoltella.it dove è possibile iscriversi
alla newsletter del museo per ricevere direttamente i programmi.
………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………….
COMUNE DI TRIESTE
CIVICO MUSEO REVOLTELLA
Via Diaz, 27 34123 TRIESTE 040/6754350 fax 040 6754137 www.museorevoltella.it






27.01.2017 - Nuovi appuntamenti con l'arte
17.12.2016 - Giuseppe Lorenzo Gatteri un protagonista dell'Ottocento triestino
24.10.2016 - Le mattinate musicali del museo Revoltella 2016
13.04.2016 - Trieste e il suo museo
05.12.2015 - Le mattinate musicali del Museo Revoltella
11.11.2015 - I corsi di storia dell'arte e archeologia 2015-2016
03.11.2015 - Festival di musica contemporanea Trieste prima
12.08.2015 - Ricordando Basquiat
19.05.2015 - Meriggio di Casorati alla mostra Museo Ideale di Milano
27.04.2015 - Addio a Livio Rosignano, ultimo protagonista del 900 triestino
11.04.2015 - Mostra La Grande Trieste al Salone degli Incanti
11.04.2015 - Omaggio a Carlo Sbisa'. Le opere del Museo Revoltella
11.11.2014 - I CORSI DI STORIA DELL'ARTE DEL MUSEO REVOLTELLA 2014/2015
24.10.2014 - Mattinate e serate musicali internazionali: XIV edizione
13.07.2014 - Salon Revoltella, tutta la collezione in mostra
15.05.2014 - Mario Emilio Dolfi e i suoi amici
12.01.2014 - IL CALENDARIO DEI CORSI DI ARTE, MUSICA, ARCHEOLOGIA ROMANA
09.01.2014 - REVOLTELLA SCUOLA 2013-14
17.11.2013 - Le tracce di Napoleone a Trieste
27.09.2013 - Mattinate e serate musicali internazionali 2013
08.08.2013 - Dal 25 luglio al 22 settembre. Arte e scrittura a Trieste nel primo Novecento
10.05.2013 - Domenica 12 maggio ingresso gratuito per i triestini e presentazione dei centri estivi nei musei
05.05.2013 - Un ricordo di Bruno Chersicla
13.04.2013 - 14 aprile, terza domenica a ingresso gratuito per i residenti
06.04.2013 - Primavere ribelli. Il giardino della contemporaneita
02.04.2013 - Buon compleanno a Giuseppe Zigaina!
29.03.2013 - Pasqua, le aperture dei musei civici di Trieste. Le mostre.
17.03.2013 - A cento anni dalla morte di Eugenio Scomparini
28.09.2012 - Revoltella scuola. I programmi per l'anno scolastico 2012-13
07.08.2012 - Musei di sera e Revoltella estate. L'agenda di agosto
25.07.2012 - Voyage en Egypte: qualche pagina del diario
06.03.2012 - Nasce il coordinamento ICOM del Friuli Venezia Giulia
27.02.2012 - Un grazie da tutti noi ai volontari di Cittaviva
14.12.2011 - Fiorella Kostoris: io mi ricordo...
22.11.2011 - Il programma delle mattinate musicali autunnali
22.11.2011 - Revoltella scuola. I progetti didattici per l'anno scolastico 2011-2012
03.10.2011 - Le guerre risorgimentali viste da Palazzo Revoltella
03.10.2011 - Riscoperte e approfondimenti: Santo Lucas e Vittorio Bolaffio
09.08.2011 - Art time, fun time! Laboratori per bambini in inglese
30.07.2011 - Tutti felici di disegnare fumetti!
22.06.2011 - L’arte di classe….Scopriamola al Museo Revoltella
22.06.2011 - Un caffè col barone. Grande successo
12.04.2011 - Il Revoltella dei bambini
07.03.2011 - Roberta di Camerino in mostra al Museo Fortuny di Venezia.
05.02.2011 - Soggetti musicali nelle collezioni del XX secolo del Museo Revoltella
14.10.2010 - Notizie dai musei del Friuli Venezia Giulia
14.10.2010 - Le immagini della mostra su Roberta di Camerino
07.10.2010 - La "Barcolana" dalla terrazza del Museo Revoltella
26.09.2010 - "Revoltella Scuola" e "Il Revoltella dei bambini": programmi e calendari 2010-2011
15.09.2010 - La nuova stagione delle mattinate musicali
04.08.2010 - Giorno per giorno gli appuntamenti di "Revoltella estate" 2010
21.07.2010 - Donata al Museo Revoltella l“Eva" di Marcello Mascherini della collezione Hausbrandt.
15.05.2010 - Avanguardia russa: la Scuola di Unovis (1919-1922) fondata da Malevich.
09.01.2010 - La breve storia di Giorgio Carmelich
21.12.2009 - Oh nulla, un futurista
12.11.2009 - Capolavori del '900 nuovamente in esposizione
19.10.2009 - scorci e impressioni da una mostra.
29.08.2009 - Letture dal catalogo della mostra: Gillo Dorfles parla di Leonor Fini
23.08.2009 - Letture dal catalogo della mostra
11.08.2009 - Leonor Fini e i fotografi
05.07.2009 - Il ritorno di Leonor Fini
01.05.2009 - Leonor Fini in mostra al Revoltella da luglio a settembre
09.04.2009 - Il Revoltella dei bambini
21.02.2009 - Giuseppe Zigaina dona due opere al Museo Revoltella e alla Galleria d'arte moderna di Udine
15.01.2007 - Carlo Scarpa ed il Museo Revoltella


© Museo Revoltella