Notizie

E’ aperta la mostra “Leonor Fini l’italienne de Paris”

Da oggi al 27 settembre si può visitare negli spazi della galleria d’arte moderna la mostra "Leonor Fini l’italienne de Paris" dedicata a una dele artiste più originali e interessanti del 900, nata a Buenos Aires nel 1907 e vissuta a Trieste, città della madre, fino al 1930. Il resto della sua vita si svolse in gran parte a Parigi, dove è morta nel 1996.

La mostra comprende oltre 250 oggetti esposti, tra dipinti, disegni, stampe, fotografie, libri illustrati, ed è distribuita fra il 3° piano (l’opera grafica), il 5° piano (la pittura degli anni 20-30-40-50), il 6° piano (la pittura degli anni 60-70-80-90) e la galleria piccola del 5° piano in cui sono esposti i dipinti degli artisti che le furono maestri e amici.

Il percorso espositivo della sezione dedicata alla pittura segue un ordine cronologico ma i dipinti sono raggruppati anche secondo l’evoluzione del linguaggio della Fini, che attraversa molte fasi, e le predilezioni tematiche: l’influenza di Achille Funi e de Pisis nei primi anni trenta, i primi contatti con il Surrealismo francese, il periodo delle sfingi, la ritrattistica degli anni quaranta e cinquanta, la "pittura minerale"e le "fanciulle in fiore" degli anni sessanta, i ricordi e gli incubi degli anni Ottanta.

Alle opere si alternano ritratti fotografici della Fini, che fu la modella di tanti fotografi di talento.

Il catalogo della mostra è in preparazione. Sarà pubblicato il 17 luglio.

Orari di visita: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 10 – 20 / giovedì 10-23 / martedì chiuso

Biglietti:  Euro 6 interi – Euro 4 ridotti