Dante al Museo Revoltella

Pubblicato il Pubblicato in Mostre

Nell’anno delle celebrazioni per i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, il Servizio Musei e Biblioteche del Comune di Trieste ha ideato una serie di “pillole” dantesche online denominate “Dante per tutti, tutti per Dante”, cui partecipa anche il Museo Revoltella (per saperne di più dantepertutti.online.trieste.it). Agli approfondimenti pubblicati ogni […]

“L’arte la più serena è la più tormentata”. Lo scorcio del Lago d’Iseo nel dipinto Garzana di Arturo Tosi

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Arturo Tosi, Garzana, 1938 circa, olio su tela, 50×60 cm, inv. 3381, donazione Presidenza del Consiglio – Ufficio Zone di Confine, 1955 “Attesi per qualche tempo allo studio della figura, ma da circa un trentennio – scrive di sé Tosi nel 1931 – mi sono dedicato quasi esclusivamente alla pittura […]

Burano di Pio Semeghini. “Ogni oggetto un solo colore”

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Pio Semeghini, Burano, 1942, olio su tavola, 37×49 cm, inv. 3380 dono della Presidenza del Consiglio – Ufficio Zone di confine, 1955 L’approfondimento di questa settimana è dedicato al dipinto Burano dell’artista Pio Semeghini. Anche quest’opera, come le precedenti sulle quali ci siamo già soffermati, è entrata a far parte […]

“Interno con Cocò” di Filippo de Pisis. Il trionfo del colore in un interno veneziano.

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Firmato e datato in basso a destra “Pisis 44”, il dipinto del ferrarese Luigi Filippo Tibertelli, comunemente noto come Filippo de Pisis, è entrato a far parte della collezione del Museo Revoltella grazie alla donazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio Zone di Confine, sulla quale ci siamo già […]

Il “Paesaggio” di Giorgio Morandi. Riflesso drammatico della Seconda guerra mondiale

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Per lo più conosciuto per la sua consistente e rinomata produzione di ‘nature morte’, Giorgio Morandi (Bologna 1890 – 1964), tra i protagonisti più insigni e affascinanti del panorama artistico del Novecento italiano, nel suo lungo e proficuo percorso artistico realizzò anche un grande numero di paesaggi (poco meno di […]

Dalle raccolte del museo Revoltella. Tendenze artistiche a Trieste nel secondo Novecento

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

La XXIV Biennale di Venezia del 1948 riveste un ruolo di particolare significato, sia perché segna la ripresa della vita artistica ed espositiva dopo la terribile esperienza della Seconda guerra mondiale, sia perché sceglie di rappresentare in questa storica occasione artisti e collezioni (come quella inedita di Peggy Guggenheim) di […]

Un caso interessante: la collezione delle opere donate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ufficio Zone di Confine

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Verso la fine del 1948, uno degli anni più importanti e cruciali della storia del nostro Paese, che in primavera aveva visto l’elezione del primo Parlamento dell’era repubblicana, con una lettera del 17 settembre proveniente dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ufficio Terra di Confine, viene stanziata la somma di […]

Arte al femminile: le pittrici triestine

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Artisti triestini del Secondo Novecento, Notizie

Cogliamo qui l’occasione per parlare di alcune tra le più importanti protagoniste dell’arte triestina del Secondo Novecento, che si sono formate sul territorio nazionale. Risulta difficile inserirle tutte in correnti stilistiche che le contestualizzino, poichè si tratta di originali interpreti che attraverso le loro opere hanno espresso mondi e vissuti […]

Nathan, Bolaffio, Carmelich e Levier

Pubblicato il Pubblicato in Mostre, Notizie

Visibili al pubblico da oggi I quattro dipinti di maggiore bellezza e valore storico-artistico della collezione Malabotta donata al Museo Revoltella nel 2017 Arturo Nathan, Solitudine, 1930, tempera grassa e olio su tavola, 81×100 cm, inv. 5297 A partire da questi giorni, per tutti coloro che opteranno per visitare il […]

I miei pùpoli

Pubblicato il Pubblicato in Mostre

Gaetano Kanizsa Scienziato e artista 26 agosto _ 30 settembre 2020tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 19 (escluso il martedì)ingresso gratuitoMuseo Revoltella, 5° piano Scarica il volantino la prima mostra sulle due espressioni della creatività visiva di un grande della psicologia del Novecento I nessi espliciti fra i […]

La grafica: una tecnica, un’arte, una continua contrapposizione legata al progetto e al saper fare

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Notizie

Una sezione della mostra Trieste Settanta. Arte e sperimentazione è dedicata alla produzione grafica. E’ stata effettuata una selezione di opere di diversi protagonisti triestini del panorama artistico degli anni ’70. Opere di autori molto diversi tra loro (Cernigoj, Perizi, Spacal, Vecchiet, Kravos, Zajec, Saffaro, Cogno e Reina) e accomunati […]

Giorgio Carmelich, L’aia, 1926, matite colorate su cartoncino, 27,5x37 cm

Franca Fenga e il Museo Revoltella

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Notizie

Giorgio Carmelich, L’aia, 1926, matite colorate su cartoncino, 27,5×37 cm Attiva come volontaria per oltre vent’anni nell’ambito dell’Associazione Amici dei Musei “Marcello Mascherini”, associazione benemerita di cui è stata anche presidente per un lungo periodo, Franca Fenga Malabotta è scomparsa ieri all’età di 96 anni. Il Museo Revoltella la ricorda […]

da sinistra a destra opere di Bruno Chersicla, Emanuela Marassi, Fabrizio Plessi, Mario (Piccolo) Sillani Djerrahian.

Trieste Settanta: la Galleria Tommaseo

Pubblicato il Pubblicato in Approfondimenti, Notizie

Se Arte Viva e La Cappella Underground furono connotate da un’attività interdisciplinare in cui confluivano gli orientamenti e le specializzazioni dei singoli operatori, dal 1974 si aprì a Trieste una galleria specificatamente orientata alle arti visive, la Galleria Tommaseo, a opera di Emanuela Marassi e Nadia Bassanese; quest’ultima vi opererà fino […]