Notizie

Fotografate il museo! E mandateci le foto coi vostri commenti

Nella saletta delle Muse le finestre erano state aperte, consentendo una vista sulla strada. Occasione più unica che rara, penso, che mi ha fatto pensare al palazzo come residenza viva, aperta sulla vita della città, e non come museo.

Paola Gustini