Notizie

Manifestazioni collegate alla mostra E. Devetta

Mercoledì 11 febbraio 2004 alle ore 20.30
nell\’auditorium del Museo Revoltella
serata jazz con il Donato Riccesi Quintet

formazione triestina di appassionati cultori della musica jazz che apre la serie di manifestazioni previste quest\’anno dal Museo Revoltella per ricreare l\’atmosfera degli anni Cinquanta a margine delle celebrazioni del cinquantenario del \’54.
Trieste scoprì la musica jazz proprio negli anni del Governo Militare Alleato quando la presenza degli americani contagiÚ la città con i gusti e le abitudini d\’Oltreoceano.
Altri incontri seguiranno nel corso del 2004. Saranno proposti altri concerti, ma anche cinema, teatro e incontri con artisti e scrittori.

******
Quest\’anno Trieste festeggia i 50 anni dal ricongiungimento definitivo all\’Italia avvenuto il 27 ottobre 1954 dopo alcuni anni di amministrazione del Governo Militare Alleato. Tutte le istituzioni stanno preparando manifestazioni per rievocare quei momenti, che buona parte della città ricorda ancora con molta chiarezza e, forse, con un filo di rimpianto. Erano anni difficili ma pieni di speranza in un futuro che, dopo gli anni bui della guerra, sembrava pieno di promesse.
Il Museo Revoltella proporrà diverse iniziative distribuite lungo tutto l\’anno. Anzi, il programma è iniziato già alla fine del 2003 con l\’apertura, il 5 dicembre, della mostra \”Edoardo Devetta. Dall\’iconismo all\’informale\” che è incentrata sull\’opera di uno degli artisti più noti della città, attivo per molti decenni sul fronte, appunto dell\’astrattismo. La mostra, che ha ottenuto grande interesse da parte del pubblico, resterà aperta fino al 29 febbraio.