Notizie

REVOLTELLA ESTATE 2002 concerti e visite guidate

“SINFONICO 1” è il titolo della terza serata musicale nell’ambito di REVOLTELLA ESTATE che si terrà alle ore 21.00 di sabato 3 agosto nell’Auditorium del Museo triestino. Di scena l’ORCHESTRA DA CAMERA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA e la violinista Myriam DAL DON diretti dal m∞ Romolo GESSI. Tre gli autori in un programma molto vario. Il concerto, infatti, si aprirà con Franz SCHUBERT, di cui verranno eseguiti la “Marcia militare in Re Magg. D 733 n∞1” (elaborazione di M. Schoenherr), composta originariamente per pianoforte, ma con un forte carattere orchestrale, la raccolta “Walzer, Laendler und deutsche Taenze” nella trascrizione che Silvano PERLINI ha fatto della celeberrima elaborazione curata da Willy BOSKOWSKY e l’impegnativo “RondÚ in La maggiore per violino e archi D 438”, in cui si avverte un attento studio di Mozart e Haydn. A seguire verrà eseguita la “St. Paul’s Suite” di Gustav HOLST, scritta nel 1913 per l’Orchestra del Collegio Femminile di St. Paul su temi tradizionali britannici tra cui spicca la notissima “Greensleeves” e infine “Rikudim”, una serie di danze israeliane di Jan VAN DER ROOST, composizione molto nota nelle versioni sinfonica e per orchestra di fiati, eseguita per la prima volta a Trieste nella recente trascrizione per orchestra d’archi.
L’ORCHESTRA DA CAMERA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA, nata nel 1989 per iniziativa dell’ Associazione Musicale “Aurora Ensemble” ha al suo attivo molte collaborazioni con istituzioni culturali quali il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, la Cappella Civica del Comune di Trieste, l’Associazione Internazionale dell’Operetta di Trieste, Musici Artis. Ha collaborato con prestigiosi solisti e direttori ospiti, allestendo manifestazioni di rilievo nei principali teatri della regione per le celebrazioni di grandi musicisti di tutti i tempi, da Bach a Ellington. Sin dalla fondazione la direzione artistica della formazione è affidata a Romolo GESSI, vincitore di 14 concorsi nazionali e internazionali Ha diretto opere e concerti sinfonici in molti paesi europei e il CIDIM (Comitato Nazionale Italiano Musica Cim-Unesco) lo ha inserito fra i sei Direttori d’Orchestra italiani del Podium 2000, pubblicazione dedicata ai musicisti vincitori di rilevanti concorsi internazionali. Myriam DAL DON, vincitrice di numerosi e prestigiosi concorsi, svolge intensa attività concertistica in Italia e all’estero sia in qualità di solista che come violinista del Trio Clara Schumann e dal 1994 è primo violino solista de I Solisti Veneti.

Domenica 4 agosto, invece, alle ore 22.00, sempre nell’ambito delle manifestazioni di REVOLTELLA ESTATE 2002, al V∞ piano del Museo inizierà una visita guidata alla mostra “DA DE CHIRICO A LEONOR FINI. PITTURA FANTASTICA IN ITALIA”.