Appuntamenti

Revoltella Estate, Suoni: Concerto del sabato sera

COMUNE DI TRIESTE
ASSESSORATO CULTURAE SPORT
CIVICO MUSEO REVOLTELLA
GALLERIA D’ARTE MODERNA

REVOLTELLA ESTATE 2005
PAROLE, SUONI E VISIONI

MEDITERRANEO

sabato 30 luglio, ore 21, sala auditorium

Terzo appuntamento per i Concerti del sabato nella sala auditorium, a cura di Marco Sofianopulo.

Questa sera è in programma un concerto dal titolo “Mediterraneo”
Claudia Vigini soprano / Giulio Chiandetti chitarra
(Musiche di: F. Garc“a-Lorca, R. Gerhard, Tradizionali napoletane, G.Murtula, M. Castelnuovo-Tedesco, M. Sofianopulo, N. Mamangakis)

Ingresso: intero € 7, ridotto € 4
Il biglietto intero dà diritto a ritornare per tutta l’estate a ingresso ridotto

—————————————————————————————–

CIVICO MUSEO REVOLTELLA
via Diaz, 27 – 34123 Trieste Tel. 040 675 4296-4350-4394 Fax 040 675 4137
www.museorevoltella.it revoltella@comune.trieste.it

—————————————————————————————–

Claudia Vigini, avviata giovanissima alla musica e al canto corale, studia violino presso il Conser-vatorio della sua città, e in seguito Direzione di coro perfezionandosi con P.Neumann, K.Strausz e M.Sofianopulo, ed eseguendo un gran numero di concerti come direttore di diversi complessi regio-nali. Si dedica quindi al canto laureandosi al Triennio Superiore del Conservatorio “G.Tartini” di Trieste nella classe di R.Susovsky, perfezionandosi inoltre con E.Silvestri e R.Resnik per l’opera lirica, W.Dˆrmann e W.Coppola per il repertorio cameristico e liederistico e nel canto barocco con J.Feldmann. A fianco dell’attività concertistica dal 1986 collabora stabilmente con la Cappella Ci-vica di Trieste, dove è stata Archivista dal 1995 al 2004, e tuttora anche come Assistente alla Dire-zione del m∞ Sofianopulo.

Giulio Chiandetti si è diplomato a pieni voti e lode al Conservatorio “G.Tartini” di Trieste, sotto la guida di Bruno Tonazzi. Si è perfezionato in seguito con Ruggero Chiesa, frequentando inoltre nu-merosi corsi tenuti da concertisti di chiara fama come B.Davezac, A.Diaz, J.Tomas e per la musica antica J.Hinohosa e H.Smith. Diplomatosi anche in pianoforte, ha poi seguito i corsi di composizio-ne. Vincitore di concorsi nazionali di chitarra, ha ben presto intrapreso una rilevante attività concer-tistica in Italia ed all’estero (Francia, Slovenia, Grecia, Germania, Egitto, Finlandia, U.S.A. ed U-craina) riportando ovunque lusinghieri consensi di critica e di pubblico. Ha registrato per diverse emittenti radiotelevisive italiane e straniere. Alcuni compositori gli hanno dedicato propri lavori.